Domenica 30 ottobre si svolgerà la cerimonia di scopertura della targa che celebra l'inserimento della Basilica Cattedrale di Cefalù e del Chiostro capitolare nella lista dei luoghi Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO con il sito Palermo Arabo-Normanna e le Cattedrali di cefalù e Monreale. 

Una giornata di celebrazioni con concerti di musica sacra, cortei di musici e sbandieratori e il concerto dell'Orchestra Sinfonica Siciliana.

Qui il programma completo

Il sito è stato proclamato a Bonn nel 2015, con la seguente dichiarazione di eccezionale valore universale:

"L'insieme degli edifici costituenti il sito di 'Palermo arabo-normanna e le Cattedrali di Cefalù e Monreale' rappresenta un esempio materiale di convivenza, interazione e interscambio tra diverse componenti culturali di provenienza storica e geografica eterogenea. 

Tale sincretismo ha generato un originale stile architettonico e artistico, di eccezionale valore universale, in cui sono mirabilmente fusi elementi bizantini, islamici e latini, capace di volta in volta di prodursi in combinazioni uniche, di eccelso valore artistico e straordinariamente unitarie.
Il sincretismo arabo-normanno ebbe un forte impatto nel medioevo, contribuendo significativamente alla formazione di una koinè mediterranea, condizione fondamentale per lo sviluppo della civiltaà mediterraneo-europea moderna".